La spalla

Non ricordo neanche più come riuscissi a sopravvivere a momenti come questo, prima. Ero sola – felice e fiera di esserlo – convinta che la normalità fosse la solitudine...