Sulle scrivanie, con amore

Ieri sera mi è arrivato un messaggio: “Cinzia, domani fai riposo”. Avevo iniziato le ferie con l’avviso che sabato avrei, forse, dovuto lavorare, e visto...

La spalla

Non ricordo neanche più come riuscissi a sopravvivere a momenti come questo, prima. Ero sola – felice e fiera di esserlo – convinta che la normalità fosse la solitudine...